Scarpato Pirotecnica

Da 6 generazioni nell'arte pirotecnica.
La nostra storia inizia verso il 1784. Nella Reggia di Caserta la Corte Reale del tempo faceva allestire nei favolosi giardini disegnati dall'architetto Vanvitelli, meravigliosi ed elaborati spettacoli pirotecnici composti da "ruote di fuoco scintillante", "Vulcani luminosi", "getti di stelle d'oro". Nel gruppo di quegli artigiani del fuoco, che oggi chiamiamo più appropriatamente "pirotecnici", un nostro antenato aveva iniziato quell'arte magica, l'arte dei fuochi d'artificio.

Poi nelle successive generazioni, gli spettacoli pirotecnici divennero un elemento di festa anche per la gente comune. Il popolo partenopeo famoso per la sua esuberanza e per la voglia di gioia e di allegria, festeggiava il proprio Santo con "botti e zampilli di luci colorate, con ruote di fuoco e razzi luminosi".


La famiglia Scarpato stabilitasi a Napoli continuando la propria tradizione con arte e maestria ma con infinito senso di sicurezza e rispetto di quelle composizioni chimiche che diventavano sempre belle e variopinte, si affermò sempre di più negli anni successivi, inventando una propria cultura pirotecnica, uno stile di preparazione e di allestimento dei fuochi artificiali testimoniati da numerosi premi conseguiti nelle "gare pirotecniche" che venivano organizzate dai Comitati dei paesi in festa.
Successivamente Antonio Scarpato negli anni 30 venne chiamato, come specialista e maestro pirotecnico in Germania, dove si trasferì con i suoi figli Mario, Vincenzo e Giuseppe, per fabbricare i meravigliosi fuochi che dovevano allietare il popolo di quella terra. Ritornati nella sua Napoli, i figli continuarono questa nobile arte: Giuseppe e Vincenzo si stabilirono nelle Marche e Mario, nostro padre, a Rimini dove oggi la Pirotecnica Scarpato continua la tradizione di famiglia con successo, qualità, professionalità e sicurezza nel rispetto delle norme.

Oggi il 70% della nostra produzione è destinata all'estero, dove è richiesto un alto standard qualitativo. Gli spettacoli pirotecnici inoltre, che sono la passione del nostro mestiere, illuminano le feste, le sagre, e tutti gli eventi speciali dove riusciamo sempre a meravigliare tutti coloro che con il naso all'insù si lasciano incantare da quei "fiori di fuoco" che rompono il buio e illuminano la notte. Nei nuovi spettacoli piro-musicali è entrata anche l'informatica che dona ai fuochi artificiali una nuova "magia" con l'accompagnamento di musiche classiche e moderne, con effetti di luci, di laser e proiezioni di immagini che il computer, indispensabile protagonista di questi tempi, aggiunge a questa antica professione, l'arte di domare il fuoco che ancora oggi interessa ed accompagna la vita dell'uomo.

Pirotecnica Scarpato

The genius of this family is devoted to fireworks in the sixth generation now. It all began 1784 at the court of the king of Caserta. In his wonderfully landscaped garden they ignited the first "illuminating wheels", "sparkeling volcanos", "Roman Candles" or "Golden Stars" - which all became the core of the fireworks of the baroque kings. Even today these effects have not lost any of their magic power, especically when combined with modern pyro effects and firing techniques. In the 1930s Antionio Scarpato started a production in Germany and later returned to Naples. Today his sons Mario, Vincenzo and Giuseppe continue the family tradition in Rimini and have a reputation for being outstandingly innovative. 70% of the company's production is sold outside of Italy - to whereever customers insist on top quality fireworks. No wonder that Scarpato has won many international prices for their impressive fireworks.

Per visualizzare correttamente questo sito devi scaricare Flash Player

Scarpato Pirotecnica
Via Orsoleto, 197 - 47922 Rimini (RN) - Tel. 0541 682197 - Fax 0541 681166
P.iva 03 504 220 405
Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini